EDUCATION

CORSI DI BATTERIA

                              A CHI SONO RIVOLTI?

I miei corsi di batteria sono rivolti a tutti, per qualsiasi livello di preparazione (Beginner, Medium, Expert). L’indirizzo formativo delle lezioni viene deciso in base alle necessità dell’allievo e alla sua naturale predisposizione musicale e creativa sullo strumento.   Per i livelli più avanzati ci sarà la possibilità di registrare in studio e suonare con altri colleghi e docenti musicisti di grande talento.

Obiettivi educativi: la musica é insieme arte e linguaggio nelle accezioni più ampie contemplabili da entrambe le definizioni. La pratica musicale offre quindi ampie possibilità di espressione, comunicazione, relazione, interazione, condivisione, rielaborazione, crescita, scoperta, gratificazione, soprattutto nel contesto della musica d’insieme.

                              ARGOMENTI TRATTATI

I principali argomenti trattati durante le mie lezioni: postura, impugnatura, coordinazione, groove, ascolto, suono, rudimenti, accordatura, lettura ritmica, utilizzo di basi, musica d’insieme, studio di brani ,improvvisazione, tecnica delle mani, tecnica dei piedi, uso del metronomo, studio dei rudimenti, gestione del palco, storia della musica, stesura brani e partiture, studio degli stili musicali, pianoforte complementare, utilizzo di sequenze dal vivo, come registrare e mixare la batteria. Le percussioni nella vastità delle tradizioni e contesti musicali in cui si inseriscono, offrono ampie e concrete possibilità di realizzare percorsi individuali e d’insieme atti a sfruttare a pieno gli aspetti formativi, educativi e, in generale, di crescita e realizzazione dell’individuo attraverso i canali del linguaggio e della creazione.

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA!

MY STUDIO

VIGLIANO BIELLESE (BI)

SONORIA

COSSATO (BI)

MUSICOLANDIA

GALLARATE (VA)

LICEO MUSICALE

SANTHIA' (VC)

PROPEDEUTICA MUSICALE

INFANZIA

Realizzo progetti di propedeutica musicale dedicata alla scuola dell’infanzia per bambini dai 3 ai 6 anni. Questi progetti si propongono di educare i bambini alla musica dal punto di vista della fruizione (ascoltare e conoscere il mondo della musica), dell’imitazione (cantare ed avvicinarsi alla pratica di alcuni strumenti) ed infine della produzione (inventare, stimolare la creatività artistica ed esprimersi). Nello specifico gli obiettivi sono differenziati a seconda dell’età dei bambini. Sono previste anche attività per la costruzione di strumenti musicali con materiali riciclati attraverso l’utilizzo di oggetti di uso quotidiano, spesso di riciclo, come latte di varie grandezze, barattoli, tappi di bottiglia, tubi di plastica e di carta, scatole, lacci, noci, scope, contenitori in plastica di vario tipo e grandezza casse di legno, legnetti e altri materiali di facile recupero.

PRIMARIA

Oltre alle tante collaborazioni didattiche che ho avuto il piacere di intraprendere in questi anni sul territorio biellese e su Milano, ho creato e realizzato progetti musicali unici nel suo genere.  Durante il laboratorio si svolgeranno attività di propedeutica musicale quali l’esplorazione di oggetti sonori e strumenti musicali e l’elaborazione in gruppo di piccoli brani musicali. Oltre ad alcune attività proprie della didattica musicale (giochi musicali, imitazione, improvvisazione, canto, ascolto di brani) il laboratorio si calibrerà sulla tematica scelta dalla scuola per strutturare la programmazione didattica. Attraverso l’uso delle filastrocche, ad esempio, si può parlare di molteplici argomenti (emozioni, natura, alimentazione, ecc) e trarne spunto per un’eventuale performance finale.

SECONDARIA

Laboratori musicalli incentrati sull’interplay, ovvero l’ascolto reciproco e la comunicazione attraverso gli strumenti all’interno di un linguaggio musicale. La prassi e la teoria musicale sono invece discipline affrontate marginalmente poiché giungono in supporto alla musica d’insieme e servono ai ragazzi ad entrare meglio nel contesto musicale che vogliono esplorare. Non si tratta quindi di un laboratorio individuale ma di gruppo, il cui percorso musicale (brani, generi, artisti, strumentazione) verrà deciso insieme ai ragazzi compatibilmente con i materiali a disposizione. L’obiettivo è di formare un gruppo di ragazzi che riesca a muoversi e comunicare all’interno di uno o più contesti musicali, affinare l’ascolto, la cura dei suoni e una minima conoscenza dell’architettura musicale.

REALIZZO IL PROGETTO MUSICALE GIUSTO PER LA TUA SCUOLA
SCRIVIMI PER MAGGIORI INFORMAZIONI!

PROGETTO 2019/2020

L GIRO DEL MONDO IN 80 BATTUTE

In un mondo sempre più determinato dalla multiculturalità, i suoi linguaggi percepiscono la convivenza fra diverse culture, esprimono valori, appartenenze, sono terreno di confronto e scambio. Il linguaggio musicale si presta come ottimo mediatore per l’integrazione, poiché è in grado di costruire interazioni e terreni d’incontro per aprire, valorizzare, ma soprattutto riprogettare modelli di conoscenza.

Il laboratorio si concentra sull’attività di esperienza musicale finalizzata alla conoscenza teorica, alla pratica strumentale e vocale, alla musica d’insieme, all’improvvisazione, alla composizione e alla consapevolezza dei propri mezzi, capacità e attitudini. Tutte queste discipline verranno affrontate dal punto di vista dei bambini che ad ogni età possono essere in grado di ascoltare, suonare ed inventare musica.

“Il giro del mondo in 80 battute” è un percorso di scoperta e avvicinamento alle culture musicali e popolari di tutto il mondo, dall’Africa al Sud America, dall’Europa dell’Est al Salento, dalla musica indiana a quella classica.

Il laboratorio sarà strutturato scegliendo 10 diverse identità culturali-musicali per le quali ogni classe affronterà un percorso specifico.

Per ogni identità si affronterà un viaggio interdisciplinare attraverso: • tradizioni, storia, usi e costumi di ogni cultura
• strumenti tipici e distintivi di ogni musica
• la percezione del tempo, del ritmo e dello spazio di ogni popolo

• la conoscenza delle diverse impronte sonore di ogni territorio • il riconoscimento dei suoni caratteristici di ogni identità sonora • l’individuazione della tonica distintiva di ogni luogo

Durante lo spettacolo finale si viaggerà attraverso la musica di 10 culture diverse e si scoprirà come analogie e differenze di ogni contesto sociale e ambientale siano legate nella storia di ogni popolo a obiettivi comuni che riuniscono tutti gli esseri umani in un’unica identità sonora.

Obiettivi principali del progetto:

  • Scoperta e conoscenza delle diverse culture musicali nel mondo

  • Sviluppo del senso ritmico

  • Sviluppo delle capacità manuali e vocali

  • Sviluppo della creatività e dell’improvvisazione

  • Sviluppo dell’ascolto musicale d’insieme e della complicità

  • Scoperta del proprio corpo come strumento musicale

  • Conoscenza diretta degli strumenti musicali

  • Conoscenza della pulsazione musicale

  • Conoscenza delle caratteristiche fondamentali del suono: intensità, durata, altezza, timbro, frequenza

  • Sensibilizzazione sulle tematiche di riciclaggio dei materiali